Cosa sai del diabete e di DIA.BO?

Il Diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio (zuccheri) nel sangue, definita anche iperglicemia cronica, che si manifesta quando l’organismo non è in grado di produrre una quantità sufficiente di insulina, l’ormone prodotto dal pancreas, o la quantità prodotta non è sufficientemente efficace. Quando si mangia, il cibo viene scomposto e il glucosio entra nel flusso sanguigno. L’insulina consente al glucosio l’ingresso nelle cellule del nostro organismo in modo che possiamo utilizzarlo come fonte di energia. Quando questo meccanismo non funziona a dovere, il glucosio nel sangue aumenta superando il limite accettabile (iperglicemia: valori della glicemia a digiuno, in assenza di sintomi, superiori a 126mg/dl). In poche parole il glucosio rimane nel flusso sanguigno, provocando una serie di effetti, anche gravi se trascurati, infiammando ed erodendo le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari.

Non è mai facile formulare una diagnosi di diabete. Il paziente potrebbe domandarsi che cosa sta accadendo e avere paura di ciò che non conosce. La cosa più importante è accettare la nuova situazione e il fatto che le prime difficoltà sono transitorie.

Sapere come gestire la patologia ed essere consapevoli di non essere soli è il primo step per gestire al meglio la quotidianità con il Diabete. Dopo la diagnosi, il primo passo per tenere sotto controllo la propria salute consiste nel costante dialogo e incontro con il Team Diabetologico che consentirà di apprendere sempre più informazioni possibili sul diabete.

Per iniziare le informazioni principali da sapere sono:

Si tratta di diabete di Tipo 1 o 2? Come misurare la glicemia. Come utilizzare un misuratore della glicemia.

Come interpretare i risultati dei test. Come gestire il diabete. Quale tipo di esercizio fisico è adatto.

Quali modifiche apportare all’alimentazione. Quali altri aspetti della propria salute influiscono sul trattamento del diabete. Chi possiamo consultare per reperire informazioni e/o chiarire dei dubbi.

Le terapie tradizionali per il diabete prevedono dieta, esercizio fisico, farmaci orali e somministrazione di insulina per iniezione, è il medico che individua il trattamento più adatto ad ogni persona. In questa sezione troverete informazioni relative alle diverse cure e terapie attualmente in uso.

I Medici ovviamente, di medicina generale, diabetologi e altri specialisti, ma non solo loro. Un Team diabetologico prevede infermiere, dietiste, a volte anche psicologi e podologi. Vi sono inoltre le Associazioni di pazienti che, per il ruolo che compete loro all’interno dell’organizzazione nel percorso di salute sia per la persona con diabete, sia per le persone a rischio di diabete, affiancano il team diabetologico.

Le associazioni di persone con diabete e i loro rappresentanti, svolgono un ruolo sempre più rilevante nel sistema delle politiche sanitarie e sociali del nostro paese, così come previsto dal Piano Nazionale Diabete.  A loro sono affidati compiti non soltanto consuntivi, che richiedono conoscenze aggiornate, abilità relazionali intra e inter-organizzative, competenze sistemiche di lavoro e di rete specifiche.

diabologna@gmail.com

3701017554